Scienza, coscienza e storia nel «caso Galilei»

Scienza, coscienza e storia nel «caso Galilei»

La riabilitazione ufficiale e definitiva del padre della scienza moderna da parte della Chiesa Cattolica, annunciata sul finire del XX secolo, fonda la propria credibilità non tanto sullo sforzo scientifico ed editoriale, davvero notevole, compiuto dalla commissione guidata dal card.

Poupard, quanto su una lunga e quasi ininterrotta 'veglia', tormentata e questionante, circa il caso Galilei, che ha turbato le coscienze cattoliche attraverso i secoli. Eppure resta attuale la domanda sul perché la storia della scienza e della filosofia, dell'esegesi biblica e anche della1letteratura, abbiano continuato a produrre rivisitazioni del "caso Galilei".