Marlene Dumas. Suspect. Ediz. italiana e inglese

Marlene Dumas. Suspect. Ediz. italiana e inglese

Il catalogo della prima mostra personale di Marlene Dumas in un'istituzione museale italiana, la Fondazione Bevilacqua La Masa, Palazzetto Tito a Venezia. Conosciuta fin dagli anni Ottanta, Marlene Dumas, pur senza essere coinvolta in alcun movimento pittorico in auge in quel decennio, comincia a essere apprezzata per il suo lavoro intimista nel quale pittura e disegno, spesso si confondono. I soggetti delle sue opere risultano amici, conoscenti, ma anche personaggi popolari.

Sia nella scelta dei soggetti che in un certo modo di presentare i propri lavori, Marlene Dumas anticipa tendenze tipiche del lavoro figurativo delle donne a partire dagli inizi degli anni Novanta, anni in cui arriva il suo definitivo riconoscimento.