Alla bottega della cultura del sapere

Alla bottega della cultura del sapere

La scuola della provincia di Forlì-Cesena si racconta e racconta processi e risultanze di un sistema integrato. Interazioni, pratiche, culture e pluralità nel sistema rappresentano categorie di connessione fra i capitoli e rappresentano il contesto di vita e di cultura dell'opera. Nel testo emergono: forza culturale e pedagogica, intenzionalità, significatività, qualità delle relazioni, dell'organizzazione, della documentazione e della valutazione.

La scuola è luogo di relazioni e di cultura che si fanno esperienza come singolo e come comunità, promuove menti trasformative e autonome, possiede la fiducia di poter costruire pensieri liberi, buone organizzazioni e opere nuove capaci di potenziare la lucidità, la mobilitazione di tutte le attitudini; per questo ha offerto spazi all'interrogazione e all'interpretazione, al dubbio per meglio affrontare la complessità istituzionale ed interistituzionale: abitare reti nelle reti, aver cura di universi diversi, estendere la formazione e la ricerca, costruire significative relazioni ed utili organizzazioni.