La memoria a rischio. Scritti e interventi

La memoria a rischio. Scritti e interventi

Gli scritti di Michelangelo Notarianni toccano i principali temi del dibattito politico-culturale dell'ultimo trentennio, interpretandone le contraddizioni e le tendenze.

I saggi discutono in particolare le questioni, oggi più che mai attuali, che riguardano d rapporto tra politica e scienza, tra sfruttamento e sviluppo dei saperi. Sono molti i fili conduttori che percorrono la ricerca di Notarianni: primo fra tutti il ritorno della guerra guerreggiata come espressione della politica mondiale, con le sue nuove ideologie e tecnologie. Ma costante è anche il confronto con le più diverse tradizioni culturali, dai classici antichi agli economisti contemporanei, dalla storia d'Italia a quella del movimento comunista.