La chiave del piacere

La chiave del piacere

Charlie, un noto avvocato civilista, ha da poco compiuto trentacinque anni. Vive una quotidianità piatta e grigia, come il cielo che avvolge il suo appartamento in pieno centro storico. Adora fare jogging insieme al suo fedele amico Shane, un meticcio a pelo nero che, in fatto di donne, sembra capirne più del padrone. La sua vita cambierà di colpo grazie all'arrivo di una nuova stagista nello studio legale, Sara. Una venticinquenne che, con la sua freschezza, semplicità e femminilità, riesce a guadagnarsi l'attenzione e il favore dell'avvocato, con il quale intraprende una relazione tormentata. Le loro affinità si alimentano di notti erotiche, dove l'accento poetico si fonde alla passione e al piacere. Un susseguirsi di sensazioni, flussi di coscienza, fraintendimenti e casualità che si evolvono attorno a un malinteso.