Scambi

Scambi

Due paesi "divisi da una lingua in comune". Due città lontane. Due professori. Due mondi universitari diversi. Due progetti di vita. E due mogli, quattro figli. Due case. una simmetria perfetta o quasi. In seguito a un gemellaggio di atenei i due professori universitari, uno americano e l'altro inglese, si scambiano i posti di lavoro. Di qui il rovesciarsi delle simmetrie, lo scambio dei ruoli, delle mentalità e, in un crescendo esilarante, persino delle rispettive mogli che Lodge descrive con la sua pungente e sottile ironia.