Grande guerra: L'anima è triste palpita il core. Prigionieri, piroscafi e speranze-Budet mir. Verrà la pace. Storie di uomini e donne che vissero la guerra in Russia

Grande guerra: L'anima è triste palpita il core. Prigionieri, piroscafi e speranze-Budet mir. Verrà la pace. Storie di uomini e donne che vissero la guerra in Russia

Nel primo volume si narrano le vicissitudini di migliaia di uomini partiti nel 1914 come soldati austroungarici, resi prigionieri in Russia e ritornati in Trentino, Venezia Giulia e Istria come cittadini italiani tra il 1916 e il 1920. Sono stati inseriti anche i deceduti trentini aggregati alla Missione Italiana in Russia. Nel secondo volume si raccontano le storie private di alcuni prigionieri di varie valli trentine e le scelte da loro fatte per sopravvivere e poter tornare alle loro case.