Dnans ch'a fassa neuit-Prima che scenda il buio

Dnans ch'a fassa neuit-Prima che scenda il buio

I tempi che viviamo, son quelli che sono... E poco alla volta ci allontaniamo sempre più dalla realtà delle cose; la gente è propensa a ricordare ciò che meriterebbe d'essere dimenticato e dimentica, invece, quello che varrebbe ricordare. Queste pagine si ribellano alla consuetudine e vogliono dare un po' di pace al moderno affanno rifugiandosi nel ricordo delle cose del passato: preziosità, memorie d'una cultura e d'una civiltà che non si debbono dimenticare per farle sopravvivere.